Vasculopatia Periferica

Domanda:

Un'allieva in un ns. corso Open Water PADI ci ha chiesto se ci sono, per lei, problemi di MDD visto suoi grossi problemi di circolazione sanguigna agli arti inferiori (in inverno, dopo una sciata, ha perso l'unghia dell'alluce per ben quattro volte).

Se possibile avrei desiderio di poter ricevere una risposta per questo problema ed eventuali consigli per la ragazza.

 

Risposta:

Dalla breve descrizione sembrerebbe trattarsi di problemi legati a vasocostrizione ed ipersensibilità alle basse temperature. Fenomeni che si potrebbero inquadrare, generalmente come "Raynaud-simili".
In tal caso, l'immersione in acque a bassa temperatura potrebbe scatenare fenomeni simili e quadri sintomatologici che potrebbero essere confusi con forme di patologia da decompressione.

Occorrerebbe anche escludere eventuali reazioni vascolari negative all'effetto combinato di bassa temperatura e compressione periferica da parte della muta, prima di consigliare, eventualmente, l'uso della muta stagna.

Consigliabile l'esecuzione di esami specialistici della funzione vascolare, non solo degli arti inferiori, per meglio definire il problema.

Un parere più preciso ed un'indicazione meno vaga in termini di idoneità all'immersione e di valutazione del rischio potenziale potranno essere dati solo sulla base di maggiori dettagli e, possibilmente, dei referti delle indagini specialistiche sopra indicate.