Cataratte

Domanda:
Può l’elasticità del bulbo oculare, sollecitata dalla pressione idrostatica, essere influenzata dalla presenza di due protesi di cristallino in un paziente affetto da "cataratta congenita" operato bilateralmente?

Risposta:
I moderni interventi di sostituzione di cataratta con protesi non sono, in letteratura, considerati una controindicazione, né per questioni di pressione, né per questioni di maggior facilità di produzione locale di bolle.