Morbo di Crohn
Domanda: Il Morbo di Crohn, è considerato una contraindicazione all'immersione?

Risposta:


Il Morbo di Crohn, quando è in fase attiva, è considerato una contraindicazione all'immersione.
Si può riprendere l'attività subacquea solo durante la fase di remissione.
La Mesalazina, usata in dose di mantenimento, non costituisce un problema se non ci sono effetti collaterali come nausea, diarrea o mal di pancia.