Incidenti sub: 10 regole d'oro per evitarli

Roseto degli Abruzzi, 12 agosto 2014 - La nuova campagna di sensibilizzazione e sicurezza, promossa dalla Fondazione DAN Europe, si rivolge all'intera comunità subacquea, in particolar modo ai sub ricreativi, la maggior parte di coloro che s'immergono nelle splendide acque del nostro Paese.

L'attività subacquea può considerarsi sicura, anche se messa a confronto con un gran numero di sport "di massa". Naturalmente, per evitare problemi, è necessario rispettare una serie di regole precise e di buon senso. Gli incidenti subacquei possono accadere e possono causare tristezza e sgomento in tutta la comunità subacquea. Tuttavia, crediamo che si possa fare molto per creare una sempre maggiore consapevolezza e ridurre il numero degli incidenti gravi.

A questo proposito, abbiamo sviluppato una serie di vignette che aiutano a ricordare le regole da seguire quando si fa immersione ricreativa. Ti chiediamo di partecipare attivamente a questa campagna:

Parlane con i tuoi compagni d'immersione, nel tuo diving center o nella tua scuola sub.

Scarica la locandinaCi auguriamo che sosterrai questa importante campagna di sicurezza!


Cristian Pellegrini
Head of Marketing and Communications
DAN Europe Foundation